Chiudi il banner
Questo sito utilizza esclusivamente cookie analytics e tecnici.

Ai sensi del provvedimento n. 229 dell'8 maggio 2014 del Garante della Protezione dei Dati Personali per l'installazione dei cookie tecnici non è richiesto il consenso degli utenti (art. 13 del Codice privacy).

Per maggiori informazioni consulta l'informativa estesa

La Nostra Storia

Dagli anni '60 a Oggi

Com'è nato e ri-nato il Kalumet: ristorante simbolo di Cervia e Milano Marittima

Già negli anni ’30 lo sviluppo turistico comincia ad assumere dimensioni di massa, ma sono gli anni '60 a consolidare la fama di Cervia e Milano Marittima come mete turistiche tra le più eleganti e affermate del panorama italiano.

La dolce vita di Milano Marittima diventa nota a livello nazionale e tra i locali protagonisti troviamo già la prima gestione del Kalumet: un capanno da pesca dalla tipica struttura in legno su pilastri di accaio e cemento, costruito negli anni '50 sul molo di Cervia e trasformato in attività privata aperta al pubblico dal 1966.

Il successo del ristorante è proseguito nel tempo grazie alla passione delle famiglie che lo hanno gestito, fino al tragico incendio accidentale che nel maggio del 2009 ha distrutto completamente il locale.

Oggi, dopo 7 anni, il Kalumet rinasce!

Nonostante nulla fosse rimasto del vecchio edificio, si è deciso di mantenere la tipologia di capanno da pesca in mezzo al mare che lo ha reso celebre: l'unico cambiamento è l'ampia terrazza costruita sul lato di Milano Marittima, per vivere il mare aperto su tutti i lati del ristorante.

Da Aprile 2016 il nuovo Kalumet molo nord vi aspetta per offrirvi una cucina autentica, fatta con il pescato del giorno, ascoltando il rumore del mare.

Tutti gli approfondimenti